Restrizione al credito per le imprese e le famiglie dalle banche di San Marino

Come pensare che di fronte ad una riduzione significativa dei depositi, si vedano le statistiche dell’ultimo trimestre 2008, e ad una “riduzione” della competitività del sistema bancario sammarinese causata dalla fine del Segreto Bancario (gradualmente sostituito da una “Privacy Speciale), le imprese e le famiglie abbiano a disposizione gli stessi fondi da ottenere in prestito per gli investimenti e i consumi, e alle stesse condizioni (tasso di interesse, somma disponibile, garanzie necessarie, ecc.)?

I conti della serva, il buon senso, la conoscenza delle restrizioni che tutto il sistema bancario-finanziario italiano ed europeo stanno subendo portano ad intuire che le cose cambieranno anche a San Marino. Sono già cambiate. I primi clienti a notare il cambiamento hanno ricevuto, molto cordialmente, la richiesta di ridurre gli importi prestati e di poter aumentare il tasso di interesse passivo.

Nulla cambia?

Ringraziamo per il supporto a questo blog, il leader nella formazione linguistica INGLESEOK: corsi di inglese, professionale e aziendale.

.

Pubblicato su Uncategorized. Commenti disabilitati su Restrizione al credito per le imprese e le famiglie dalle banche di San Marino
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: