APT, turismo col segno meno

Il bilancio chiude con una flessione contenuta: il calo degli arrivi è pari allo 0,6%, quello delle presenze dell’1,7%. Ma davanti a quel segno meno amministratori e operatori hanno comunque tirato un sospiro di sollievo. La congiuntura è sfavorevole, ma il turismo ‘tiene’.
Tra le curiosità emerge che il tutto esaurito, previsto dal 9 al 23 agosto, nel 2008 si è ridotto di tre giorni, con un ‘pienone’ effettivo solo dal 13 al 23. Gli stessi dati autostradali indicano che la Riviera, per la prima… continua.

Estratto da SANMARINORTV

Pubblicato su Economia, San Marino, Turismo. Commenti disabilitati su APT, turismo col segno meno
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: