Truffa telefonica “899”: ramificazioni a San Marino

Quindici ordinanze di custodia cautelare nell’inchiesta fiorentina su una truffa milionaria con prefissi come l’899: in manette sono finiti anche Serafino Vallorani, 48 anni, riminese residente a Londra e titolare a San Marino di una società di servizi telefonici; Niki Aprile Gatti e … continua.

Estratto da SANMARINORTV

Pubblicato su Economia, Giustizia, Italia. Commenti disabilitati su Truffa telefonica “899”: ramificazioni a San Marino
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: