Banca d’Italia ha inviato due ispettori presso la propria sede di Forlì

Ancora non completamente risolte le difficoltà per il sistema bancario e finanziario della Repubblica di San Marino (dodici banchee una cinquantina di finanziarie), dopo il sequestro di danaro, su un mezzo portavalori, prelevato dalle sede di Bankitalia di Forlì e destinato alla Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino, su ordine del procuratore Fabio di Vizio, lo stesso di Re Nero.
Le precisazioni della stessa Cassa di Risparmio, il conseguente immediatoavvio di dialogo fra Banca Centrale della Repubblica di San Marino e Banca d’Italia, la sortita presso Banca d’Italia dello stesso pm … continua.

Estratto da LIBERTAS

Pubblicato su Finanza, Giustizia, Italia, Politica. Commenti disabilitati su Banca d’Italia ha inviato due ispettori presso la propria sede di Forlì
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: