La rogatoria Asset Banca, una bomba fra i politici di San Marino

La rogatoria del procuratore Fabio Di Vizio su Asset Banca, spiazza i politici della Repubblica di San Marino usi ad amministrare il potere senza alcun controllo. 
Il Commissario della Legge Rita Vannucci evade la pratica. Ma la risposta non parte. C’è un ricorso al giudice d’appello, David Brunelli. In parallelo si muove Fiorenzo Stolfi, Segretario di Stato per gli Affari Esteri. Questi, all’insaputa di Ivan Foschi, Segretario di Stato alla Giustizia, convoca nel suo ufficio Vannucci e Brunelli ed anche Valeria Pierfelici, magistrato dirigente del Tribunale Unico. Con una motivazione che lo stesso Stolfi precisa così: “ il colloquio avuto con i Giudici non aveva in alcun modo lo scopo di essere informato ma, al contrario, di informare gli stessi sugli elementi da me acquisiti in relazione ad un imminente attacco al sistema bancario e finanziario sammarinese che…continua.

Estratto da LIBERTAS

Pubblicato su Finanza, Giustizia, Italia, Politica. Commenti disabilitati su La rogatoria Asset Banca, una bomba fra i politici di San Marino
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: