Silvia Della Balda, su ‘meritocrazia o titolocrazia’ nella pubblica amministrazione di San Marino

Silvia Della Balda si chiede se all’interno della Pubblica Amministrazione della Repubblica di San Marino, per far carriera contino di più i meriti o i titoli.

Alcuni giorni fa è stato dato ampio spazio dalla stampa locale a una polemica nata per la promozione a dirigente di un dipendente pubblico senza laurea, livello retributivo raggiungibile per titolo di studio.

Personalmente, al di là del caso specifico che non conosco, mi auguro che l’episodio apra una riflessione sulla carriera nella Pubblica Amministrazione e un ripensamento del sistema.

L’ingresso nella PA è visto come il…continua.

Estratto da LIBERTAS

Pubblicato su Attualità. Commenti disabilitati su Silvia Della Balda, su ‘meritocrazia o titolocrazia’ nella pubblica amministrazione di San Marino
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: