Moneyval (Consiglio d’Europa) denuncia San Marino per carenza di controlli nei movimenti di danaro

Dopo Fiorenzo Stolfi, Segretario di Stato per gli Affari Esteri, e Stefano Macina, Segretario di Stato alle Finanze, che ieri sono intervenuti con un comunicato congiunto delle loro Segreterie di Stato per ridurre quanto proveniente da Moneyval da “procedura di infrazione” a “comunicazione preliminare”, interviene oggi Tito Masi, Segretario di Stato all’Industria.

Tito Masi ne ha parlato con Giovanni M. Zangoli di Il Resto del Carlino.

Masi anzitutto, al solito, dà la colpa ai governi precedenti cioè quelli anteriori al giugno 2006, formati in sostanza dagli stessi suoi colleghi nel governo attuale. Poi annuncia…continua.

Estratto da LIBERTAS

Pubblicato su Economia. Commenti disabilitati su Moneyval (Consiglio d’Europa) denuncia San Marino per carenza di controlli nei movimenti di danaro
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: