Dalla finanziaria di Luigi Valentini a San Marino parte il nuovo filone di Re Nero

Il nuovo filone dell’inchiesta Re Nero che sta abbattendosi come uno tsunami sul sistema bancario della Romagna (52 gli istituti di credito passati al setaccio, 8 indagati fra direttori e responsabili dell’antiriciclaggio) pare che sia partito da alcune operazioni effettuate da imprenditori di Forli attraverso la finanziaria della Repubblica di San Marino San Marino Asset Management .

La Smam (creata a quanto pare da Valentini) è la finanziaria-fiduciaria madre della Asset Banca, l’istituto di credito accusato dal Procuratore della Repubblica di Forlì di passaggi di danaro scorretti con Banca di Credito e Risparmio di Romagna (Bcrr).

Si disse a suo tempo che la Bcrr avrebbe offerto agli imprenditori romagnoli un “servizio di riciclaggio” di denaro sottratto e nascosto all’imposizione fiscale, provvedendo a trasferire i…continua.

Estratto da LIBERTAS

Pubblicato su Attualità. Commenti disabilitati su Dalla finanziaria di Luigi Valentini a San Marino parte il nuovo filone di Re Nero
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: