Workshop sul turismo sostenibile a San Marino

Venerdì all’ex monastero Santa Chiara, l’incontro per la nuova forma di turismo “a misura d’uomo”.

I flussi turistici sono diminuiti, ma in compenso sono aumentate le auto in circolazione. Solo il 2,5% dei visitatori sosta in Repubblica, dunque la maggior parte si ferma appena dalle 2 alle 3 ore. Sono alcuni dati elaborati dalla McKinsey, che ha presentato il progetto di rilancio per San Marino, ripresi dagli organizzatori del workshop in programma venerdì, curato da Agenda 21: si parlerà di ambiente, cultura e prodotti tipici tra Romagna e Marche, una riflessione con gli operatori del settore, nel pomeriggio aperta al pubblico, per trovare nuove sinergie anche e soprattutto fuori dai confini della Repubblica. 
I dati dimostrano come il turismo di massa sia in crisi, mentre la richiesta di sviluppo sostenibile è cresciuta del 20% in un anno. 
“Dobbiamo puntare sulle sinergie con le realtà limitrofe e non sulla competizione”, ha detto Mauro Guerra, assessore all’ambiente della comunità montana Alta Valmarecchia, che ha sottolineato come le due realtà si completino: “I nostri ristoratori – ha detto – offrono i vostri vini, prodotto che da noi manca. E’ solo un esempio: i nostri Consorzi potrebbero…continua.

Estratto da SANMARINORTV

Pubblicato su Economia. Commenti disabilitati su Workshop sul turismo sostenibile a San Marino
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: