FMI e Banca Centrale: presentato il rapporto regionale relativo all’area europea

Si tratta di una delle tante iniziative, dal 2004 a oggi – ha ricordato il direttore della Bcsm Luca Papi – che ha visto intensificare i rapporti tra il nostro Organo Centrale e il Fondo monetario Internazionale. Un rapporto che mostra come la crisi che ha colpito il sistema americano abbia degli effetti anche sull’area europea. Papi annuncia poi l’avvio in autunno del programma Fspa, cioè il gruppo di esperti monetari che valuterà il nostro sistema finanziario. Il Segretario Stefano Macina ha analizzato il sistema finanziario sammarinese per il 2007. Siamo stati colpiti solo marginalmente – ha detto – dalla crisi americana. La raccolta del sistema, tra diretta e indiretta, si attesta a 14,2 miliardi di Euro, con un più 12,2% rispetto al 2006 ferma a 12,6 miliardi. Lo sviluppo degli impieghi ha visto un crescita del 14,2 per cento. Il flusso reddituale di sistema è aumentato in 12 mesi di 10 milioni di euro. Il responsabile politico non ravvisa, dunque, tensioni di liquidità del nostro sistema. Un settore sempre più importante della nostra economia, che…continua.

Estratto da SANMARINORTV 

Pubblicato su Economia. Commenti disabilitati su FMI e Banca Centrale: presentato il rapporto regionale relativo all’area europea
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: