Accordo turistico San Marino-Emilia Romagna

E’ una collaborazione auspicata da anni ma che mai aveva trovato la strada per uscire dall’alveo degli intenti ed entrare nella fase della concretezza.

Per la prima volta Repubblica di San Marino e Regione Emilia Romagna presenteranno ai tour operator stranieri un’offerta turistica comune. Accadrà alla 13° Edizione di Buy Emilia Romagna, la borsa del turismo regionale che per 5 giorni concentrerà nel capoluogo emiliano-romagnolo un centinaio di operatori della vacanza provenienti da diverse nazioni, non solo europee. 
In larga misura arrivano da Russia e Europa dell’Est, ma buona parte operano in quello che da sempre è il bacino naturale della Riviera e della Repubblica di San Marino, cioè Germania ed Austria. Ma alcuni vengono anche da realtà geograficamente lontane, come Canada e Stati Uniti, per cercare pacchetti vacanza interessanti da offrire ai loro clienti. 
Vacanze che non saranno caratterizzate solo dal mare, ma che proporranno eccellenze gastronomiche, percorsi del vino, borghi e città d’arte, benessere e salute, e ancora shopping, artigianato, motori e sport. San Marino consentirà all’Emilia Romagna di offrire un prodotto turistico ancora più integrato del territorio, di portare un valore aggiunto alla…continua.

Estratto da SANMARINORTV

Pubblicato su Economia. Commenti disabilitati su Accordo turistico San Marino-Emilia Romagna
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: