Vertice di maggioranza: terminato l’esame della legge obiettivo

La maggioranza registra convergenze e condivisioni pressoché su tutti i 37 punti del testo, ma restano almeno due aspetti da chiarire, due temi tutt’altro che trascurabili sui quali resta ancora qualche dissonanza: Territorio e Casa da Gioco. Sul primo ci sono alcuni dettagli da mettere a fuoco mentre sul secondo le posizioni di Alleanza Popolare, Sinistra Unita e dei Democratici di Centro, restano quelle già espresse: si apra pure il percorso per la riacquisizione del diritto, e quindi il dialogo con l’Italia, e si arrivi al referendum nel quale la cittadinanza si possa esprimere, rimandando solo a quel momento ogni decisione. Il che significa, atteniamoci a quanto già stabilito nel programma di governo. Si avvicinano invece le posizioni sulle residenze, altra questione spinosa sulla quale si è trovata l’intesa auspicata e grossi passi in avanti sono stati compiuti per l’adozione del progetto McKinsey, per il quale resta solo qualche piccolo dettaglio da definire. Termina quindi, anche se con qualche riserva ancora attiva, il confronto sugli obiettivi, adesso toccherà ad un…continua.

 

Estratto da SANMARINORTV

Pubblicato su Politica. Commenti disabilitati su Vertice di maggioranza: terminato l’esame della legge obiettivo
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: