Confindustria: le previsioni per le imprese riminesi non sono positive

Tengono il passo con un po’ di affanno, registrano una crescita della produzione e del fatturato più limitato, investono sulla formazione e faticano a reperire personale qualificato. Dall’indagine congiunturale sullo stato delle imprese riminesi di Confindustria emerge quindi un quadro economico tutto sommato confortante, soprattutto se limitato al secondo semestre 2007. Bene in particolare il settore moda (grafica Moda: più 13.4% produzione, più 15.4% fatturato), l’agroalimentare, il legno ed il metalmeccanico, soprattutto per quanto riguarda la produzione di macchine elettriche ( la produzione sfiora il più 30%).Al di là dei settori, la difficile situazione economica internazionale su cui pesa in primis il costo del petrolio, viene sopportato meglio dalle aziende con più di… continua

Estratto da LIBERTAS

Pubblicato su Economia, Formazione, Lavoro. Commenti disabilitati su Confindustria: le previsioni per le imprese riminesi non sono positive
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: