Inchiesta “Re Nero”: sviluppi

 

La Procura di Forlì che indaga sul giro di denaro nero tra la Romagna e San Marino, incassa la smentita dell’ultimo sammarinese coinvolto nell’inchiesta, l’avvocato Matteo Mularoni e la dura replica dei legali di Asset Banca sul conto da 1 milione di euro sequestrato alla forlivese Banca di Credito e Risparmio di Romagna e intestato alla Smam, finanziaria di Asset. Un conto che raccoglie 700 assegni intestati a circa 500 persone. Tutti gli assegni arrivano da tre regioni: Campania, Calabria e Puglia. Per gli inquirenti potrebbe essere il classico conto lavatrice di denari frutto di…

Estratto da www.sanmarinortv.sm/attualita/default.asp?id=35&id_n=24293&Pagina=1

Pubblicato su Economia, Finanza, Fiscalità, Giustizia, Italia, Politica. Commenti disabilitati su Inchiesta “Re Nero”: sviluppi
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: