I segreti della Banca del Titano rimangono segreti

Nemmeno l’insorgere nel frattempo dello scandalo Re Nero ha contribuito a fare un po’ di chiarezza sulla vicenda della Banca del Titano, costata finora ai singoli cittadini sammarinesi ben 500 euro. 

Ieri, a proposito di Banca del Titano, ha avuto luogo la preannunciata audizione a porte chiuse nella Commissione Finanze dei vertici degli organismi di controllo e vigilanza sul sistema bancario e finanziario sammarinese: Luca Papi, Direttore della Banca Centrale della Repubblica di San Marino, Nicola Veronesi e Stefano Caringi dell’Ispettorato per la Vigilanza dell’Istituto. 

 

Estratto da www.libertas.sm 

Pubblicato su Economia, Finanza, Politica. Commenti disabilitati su I segreti della Banca del Titano rimangono segreti
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: