Firmato l’Accordo con la Regione Emilia Romagna per la gestione dei rifiuti speciali

Alla base c’era un accordo tra il governo sammarinese e quello italiano in materia di protezione dell’ambiente e di gestione ecologicamente corretta dei rifiuti. Intesa che si è concretizzata con l’approvazione del progetto che vedrà nascere a San Marino un centro di raccolta e pre-trattamento dei rifiuti (essenzialmente quelli provenienti da attività produttive).Fino a 20.300 tonnellate all’anno di rifiuti speciali prodotti in Repubblica potranno quindi essere ammessi nel territorio regionale dell’Emilia Romagna. 16 mila e 500 tonnellate dovrà essere destinata al recupero, mentre 3 mila 800 tonnellate andranno smaltite. 

Estratto da www.sanmarinortv.sm 

Pubblicato su Economia, Italia, Politica, Territorio. Commenti disabilitati su Firmato l’Accordo con la Regione Emilia Romagna per la gestione dei rifiuti speciali
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: