Firmato l’Accordo con la Regione Emilia Romagna per la gestione dei rifiuti speciali

Alla base c’era un accordo tra il governo sammarinese e quello italiano in materia di protezione dell’ambiente e di gestione ecologicamente corretta dei rifiuti. Intesa che si è concretizzata con l’approvazione del progetto che vedrà nascere a San Marino un centro di raccolta e pre-trattamento dei rifiuti (essenzialmente quelli provenienti da attività produttive).Fino a 20.300 tonnellate all’anno di rifiuti speciali prodotti in Repubblica potranno quindi essere ammessi nel territorio regionale dell’Emilia Romagna. 16 mila e 500 tonnellate dovrà essere destinata al recupero, mentre 3 mila 800 tonnellate andranno smaltite. 

Estratto da www.sanmarinortv.sm 

Advertisements
Pubblicato su Economia, Italia, Politica, Territorio. Commenti disabilitati su Firmato l’Accordo con la Regione Emilia Romagna per la gestione dei rifiuti speciali
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: